fbpx

SoundTrad, linguaggio e traduzione nella pubblicità

SoundTrad, linguaggio e traduzione nella pubblicità

SoundTrad, Linguaggio e Traduzione nella pubblicità

 

La Traduzione pubblicitaria

Di tipi di traduzione ce ne sono davvero molti, impossibile citarli tutti in una volta. E in questo mese fatto di addobbi, piacevoli illuminazioni, alberi infiocchettati e (Covid a parte) spese esorbitanti, abbiamo deciso di parlarti della Traduzione nella pubblicità.

Perché non c’è momento migliore dell’anno per affrontare questa specializzazione.

L’ADV e il suo pubblico

La pubblicità, o ADV, è un mondo a sé, letteralmente. È un universo in cui al centro ci sono le persone, bada bene, e non il prodotto. Sì, hai capito bene: l’articolo o il servizio da vendere non è più il nocciolo intorno al quale gira tutta la comunicazione. Qui ci si concentra sulle sensazioni dei clienti, sul loro modo di vivere, di pensare, di sentire, di acquistare.

Si studiano gli archetipi junghiani, si creano dei “ponti” tra brand e pubblico. Si studiano metodi di comunicazione capaci di conquistare l’utente per trasformarlo in consumatore fedele.

E si applicano tecniche di Traduzione particolari, trasportando tutto questo anche in un’altra lingua.

Traduzione + creazione = transcreazione (o transcreation)

Si tratta di una Traduzione creativa, che trasmette i concetti del messaggio originale pensando al pubblico di destinazione.

Immagina il tuo brand, 100% italiano, con un pubblico ormai affermato, anche questo italiano, che trasmette un messaggio ben preciso ai suoi clienti. Pensa adesso che vuoi ingrandirti, che vuoi provare a vendere anche all’estero. In Norvegia, per esempio. La comunicazione non può essere la stessa. Un norvegese, anche se europeo, non vive come un italiano e non ha lo stesso stile di vita. Devi quindi comunicare il tuo prodotto in modo diverso, raccontando la stessa storia.

Noi di SoundTrad possiamo aiutarti, perché facciamo transcreation. E ci divertiamo un sacco.

Le nostre traduzioni raccontano storie

Per noi tradurre è come immergerci in un racconto, quello dei nostri clienti.

Lo leggiamo, lo studiamo, lo viviamo e poi esprimiamo tutte le emozioni nell’altra lingua.

La Traduzione pubblicitaria ne è un esempio perfetto. L’Agenzia pubblicitaria pensa all’insight e poi crea una storia per arrivare al cuore del pubblico. A Natale ci vengono raccontati molti racconti, in Televisione, alla radio, sui giornali, e adesso anche sui social media. Storie di padri che tornano dalle loro figlie per Natale, storie di dolci tradizionali che portano allegria attorno a una tavola imbandita, storie di smartphone che ti cambiano l’esistenza. E dietro tutte queste storie, ci stanno le traduzioni.

Il Natale, i brand e il loro pubblico

Prova a dare un’occhiata ai mille brand che per Natale cercano di conquistarci con i loro prodotti. Guarda il loro sito italiano, poi quello francese, cinese, tedesco, belga. Ne rimarrai sorpreso. Cambia il tono, cambiano le immagini, cambia l’approccio globale. È un mondo fantastico, in cui una Traduzione deve essere molto più che buona. Deve essere eccellente.

SoundTrad 

Qui a SoundTrad ci hanno fatto Tradurre spot pubblicitari (ah se ne abbiamo tradotti!), e ci siamo trasformati ogni volta in nuovi personaggi, vivendo nuove storie e straordinarie avventure.

Adesso ci manca solo di sentire la tua storia.

SoundTrad, la tua agenzia di traduzioni <3

 

Articolo pubblicato il 21.12.20 da Soundtrad