La traduzione nella ricerca clinica

La traduzione medica

La traduzione nella ricerca clinica

Tradurre documenti per medici e ricercatori dall’inglese all’italiano

 

Il traduttore medico è quel linguista professionista che si occupa della traduzione di testi medici da una lingua straniera verso la sua lingua madre.

La ricerca medico-scientifica è una disciplina in continua crescita ed evoluzione, in cui vengono prodotti decine di migliaia di testi tutti i giorni.

Le traduzioni mediche richieste sono quasi sempre inglese-italiano, o in altre lingue di destinazione, in base al Paese in cui il testo deve essere utilizzato.

L’esperienza in questo settore è essenziale e la precisione estrema, quasi maniacale, per riportare fedelmente tutti i dati presenti nel testo originale.

 

Indice degli argomenti:

 

 

Quali testi si traducono nella traduzione medica?

 

Il settore medico è davvero molto esteso.

E la traduzione medica, di conseguenza, tocca ogni suo ramo o specializzazione.

Un traduttore medico può tradurre da consensi informati dall’inglese all’italiano a manuali per nuovi dispositivi medici ancora non in commercio.

Tuttavia, tra i testi più richiesti ai traduttori medici si trovano sicuramente gli studi clinici e i testi della ricerca su nuovi trattamenti sperimentali, quasi sempre dall’inglese.

Talvolta però possono intrecciarsi tra sé diverse specializzazioni, come ad esempio nelle traduzioni di testi medici-legali.

La traduzione medica è un ramo a sé nel settore della traduzione.

È un settore talmente tecnico, che spesso i linguisti che decidono di dedicarsi a questa specializzazione lavorano esclusivamente a questi documenti.

Traduzioni mediche di cardiologia, immunologia e farmacologia clinica, malattie infettive, diabete, malattie metaboliche.

Traduttori medici madrelingua specializzati nella traduzione inglese-italiano di testi di oncologia, genetica medica, sanità pubblica, urologia, neurochirurgia.

Si possono trovare tante traduzioni quanti sono i settori di specializzazione della medicina, tra cui, appunto:

 

 

Traduzione di studi clinici dall’inglese all’italiano

 

Prima di parlare della traduzione medica di uno studio clinico, è importante capire a che tipo di testo stiamo lavorando.

Che cos’è uno studio clinico?

Uno studio clinico (in inglese clinical trial) è uno studio condotto sul genere umano.

Coinvolge direttamente le persone che soffrono una determinata patologia, che donano il proprio consenso per prendere parte alla sperimentazione di un determinato farmaco, trattamento, dispositivo medico, vaccino e via dicendo.

L’obiettivo dello studio clinico, sia esso osservazionale o sperimentale, è quello di stabilire se una determinata cura può essere migliore rispetto a un’altra già esistente.

In traduzione medica, sono molte le richieste di traduzioni di studi clinici sperimentali

Oltre al titolo, lo studio clinico si sviluppa in documenti di lunghezza variabile, dalle 30 pagine in su, in cui bisogna tradurre gli effetti collaterali comuni, non comuni e rari, ad esempio.

Spesso si concludono con parti di traduzione medico-legale in cui si descrive come verranno trattati i dati del paziente e chi avrà tale incarico.

Un unico testo contenente molte specializzazioni diverse tra sé.

La bravura del traduttore madrelingua è sapersi giostrare con la terminologia dei diversi ambiti, che può cambiare da un paragrafo all’altro.

 

Traduzioni di protocolli di studi clinici

.

La traduzione di un protocollo di uno studio clinico è la traduzione di un documento che descrive il modo in cui verrà realizzato tale studio clinico.

È quindi la traduzione del disegno, della metodologia e dell’rganizzazione di un determinato studio clinico, per garantire il rispetto dei requisiti di sicurezza dei partecipanti.

In questo tipo di documento medico, si trovano le caratteristiche dello studio che si intende realizzare, e il motivo per cui si è deciso di svolgerlo.

È importante conoscere tutta la terminologia delle linee guide per la buona pratica clinica (Good Clinical Practice, GCP).

Spesso, il traduttore medico deve tradurre anche le modifiche a tali protocolli.

 

Traduzioni mediche tecniche di dispositivi medici

 

All’interno della macro specializzazione del traduttore medico, si trovano anche le traduzioni mediche tecniche di dispositivi medici.

La ricerca è in continua evoluzione, e non tratta solamente farmaci o nuove terapie.

Anche i dispositivi medici fanno parte di questo settore, e con essi la relativa traduzione medica.

In questo caso, le conoscenze del settore medico non bastano; bisogna sapersi destreggiare anche con la traduzione tecnica.

Un esempio può essere la traduzione medico scientifica di fogli illustrativi per l’utilizzatore di deflussori di ultima generazione.

In questi casi, è essenziale conoscere la traduzione dall’inglese di termini quali:

 

  • Baionetta (il dispositivo perforante il tappo del flacone)
  • Camera di gocciolamento (camera di controllo del liquido)
  • Regolatore di flusso (dispositivo per regolare il passaggio del flusso)
  • Connettore (la parte terminale del deflussore)

 

Traduzione di etichette di prodotti medici

 

Il traduttore medico deve tradurre anche le etichette di prodotti medici o farmaceutici, a volte.

La traduzione delle labels deve essere estremamente precisa: l’errore, in questi casi, non è davvero contemplabile.

Ogni milligrammo deve essere riportato nello stesso modo, poiché alterare anche il più piccolo dato potrebbe essere fatale per chi assumerà il prodotto.

La terminologia è puntigliosa, ed è spesso fornita dal cliente stesso, che segue degli standard precisi e approvati.

In questo caso, come per la maggior paste delle traduzioni mediche, la revisione della traduzione medica è necessaria.

 

La traduzione medico-scientifica passo dopo passo

 

Le fasi per ottenere un’ottima traduzione medico-scientifica sono quindi i seguenti:

 

  1. Prendere visione del testo
  2. Collocarlo nella sua giusta categoria (consenso informato per pazienti, studio clinico per medici, foglio illustrativo di carattere tecnico, ecc.)
  3. Dare una prima lettura per capire quanta ricerca terminologica bisogna svolgere
  4. Iniziare la traduzione su Word o su un software di traduzione assistita
  5. Rileggere il testo
  6. Passare il testo a un revisore per individuare e correggere eventuali errori
  7. Preparare il testo affinché sia fruibile dal cliente finale

 

È un processo impegnativo, dalla lunghezza variabile in base al testo, e che richiede livelli di concentrazione elevatissimi, poiché l’errore, spesso, non è contemplabile.

Per questo è sempre meglio richiedere la lettura e la correzione di un unico testo a diversi traduttori medici professionisti madrelingua prima della consegna finale.

Social share:
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on telegram
Telegram

Richiedi un preventivo

Raccontaci il tuo progetto senza impegno, sapremo trovare la soluzione più adatta a te.
scrivici

Recent posts

+39 030 799 7517

Lumezzane, Brescia (IT)

All rights reserved 2022 © SoundTrad | P. IVA 04121190989 | Numero REA: BS – 590018

Privacy Policy