Cos’è il tono di voce nelle traduzioni di moda?

Tono di voce traduzioni moda

Il tono di voce per le traduzioni nel settore della moda

 

La moda è arte allo stato puro.

Ha un suo linguaggio, tipico di questo affascinante settore, e nuances diverse, quelle necessarie per contraddistinguere ciascun artista.

La lingua parlata dalla moda è elegante e trasgressiva, audace e raffinata, talvolta minimal seppur fantasiosa.

Ha termini di tutti gli stili e colori. Utilizza parole che mai useremmo nella nostra quotidianità.

Le descrizioni dei prodotti, ad esempio, sono specifiche, tecniche, scritte per gli addetti ai lavori e pochi altri.

Le comunicazioni commerciali, invece, sono per tutti; sono belle, accattivanti, pensate per far innamorare chi le legge.

Il tono di voce nell’universo fashion e nelle traduzioni del settore della moda è tutto questo, e molto altro ancora.

 

Indice degli argomenti:

 

 

Che cos’è il Tone of Voice (ToV) nella moda?

 

Prima di tutto, è necessario introdurre un articolo sul tone of voice nella moda con una breve spiegazione di cosa sia realmente il tono di voce.

Il tono di voce di un testo, o ToV, è il modo scelto da un determinato brand per comunicare i suoi contenuti ad un pubblico target.

Per trasmettere un messaggio ben preciso, indirizzato a una audience più o meno circoscritta, i brand selezionano il tono di voce che ritengono più appropriato per i loro testi, e lo utilizzano in ogni tipo di comunicazione.

Lo studio è attento e minuzioso; anche la parola più piccola può essere importante per fare breccia e conquistare il pubblico.

Alla fine è quello che facciamo tutti noi, nella vita reale.

In un locale il venerdì sera, il nostro tono di voce sarà diverso rispetto a quello che abbiamo con il capo il lunedì mattina, con i colleghi davanti alla macchinetta del caffè, oppure al telefono con quel cliente così importante per l’azienda in cui lavoriamo.

Ogni situazione richiede il suo giusto tono di voce; ogni settore, ogni testo, ogni espressione, che deve essere studiata su misura ogni volta.

Ogni brand che si rispetti sceglie il suo ToV per comunicare nel modo più efficace possibile con il suo pubblico.

Solo in questo modo può creare una brand identity forte e che duri nel tempo.

Come ottenere la stessa brand identity anche all’estero? Con traduzioni che abbiano lo stesso tono di voce per la moda dei testi originali.

 

Quali sono i tipi di ToV?

 

I principali tipi di tono di voce sono i seguenti:

 

  1. Tono Freddo
  2. Tono Neutro
  3. Tono Caldo 
  4. Tono Colorato

 

Tono Freddo

Il tono freddo è il tono utilizzato per i testi burocratici e istituzionali.

È generalmente molto distaccato, usa costruzioni poco scorrevoli, difficili ed estremamente ricercate.

Predilige frasi del tipo:

  • L’azienda si risolve nei beni…
  • In data xx/xx/xx…
  • A seguito di quanto conferitomi…

Sintassi lontanissime da un giusto tono di voce per la moda, e che dovremmo guardarci bene dall’utilizzare in qualsiasi traduzione per la moda e, in generale, nella maggior parte delle traduzioni a cui stiamo lavorando (a meno che non siano testi legali o burocratici, chiaro).

 

Tono neutro

Il tono neutro è il tono che va dal professionale all’onirico.

È più serio rispetto al tono caldo e colorato, ma non estremamente distaccato come il tono freddo.

Il tono più tendente al professionale utilizza un linguaggio ricercato ma non troppo complesso; il brand parla di sé in terza persona ma non è così lontano dal lettore. È comunque poco utilizzato nei testi di moda.

A differenza del professionale, il tono di voce onirico potrebbe essere utilizzato in alcune traduzioni per il settore della moda.

Il traduttore del tono di voce onirico deve fare attenzione a mantenere tutte le particolarità del testo di moda originale, che è:

 

  • Archetipico
  • Simbolico
  • Fastoso
  • Sensazionale
  • Armonico

 

Per mantenere il tono di voce onirico di un testo di moda anche nella sua traduzione è essenziale mantenere tutte queste caratteristiche anche nel testo meta.

La scelta di una terminologia onirica, da parte del brand, può avere molti significati, tra cui anche trasmettere la sua immagine e i suoi valori.

Estrapolare le parole dal testo sorgente, gli aggettivi, i sostantivi più particolari e che contraddistinguono maggiormente questo tono di voce, tradurre il tutto e riproporlo nella nostra traduzione, ci permetterà di ottenere testi dal tono simile anche nella lingua di destinazione, senza perdere neanche una sfumatura del testo sorgente.

 

Tono caldo

Il tono caldo è colloquiale e amichevole.

Può essere utilizzato da brand di moda prêt-à-porter; un po’ meno da maison di haute couture.

In questi casi, vengono utilizzati molto spesso gli inglesismi, per dare un tocco un po’ più internazionale al testo, che deve essere riportato anche in traduzione, ovviamente.

Il tono caldo dà del tu, è empatico, crea connessione tra chi scrive e chi legge, si concentra sulla parte umana di chi scrive e di chi legge.

Nel tono di voce caldo il brand parla in prima persona, punta a riprodurre il parlato, il lettore riconosce il linguaggio come suo, poiché pieno di colloquialismi.

Un esempio di tono di voce caldo dei fashion brand è sicuramente Desigual:

In questo breve paragrafo, il brand parla in prima persona ed è vicino al lettore.

Come potremmo tradurre questa introduzione alla sezione Love the world?

Scrivendo frasi semplici, non troppo lunghe, amichevoli, vicine a chi legge.

Selezionando aggettivi e verbi, cercando in tutti i modi di esprimere i suoi valori anche nel testo di destinazione.

 

Tono colorato

Quest’ultimo tipo di tono di voce è ironico e aggressivo.

Lo possiamo ritrovare in brand più di nicchia, che aspirano a essere riconosciuti tra mille altri brand, anche se non è un tono predominante nalle case di moda.

I brand che scelgono di comunicare con il tono di voce colorato sono ironici, provocatori, pungenti.

Alcuni esempi possono essere Ceres, oppure l’agenzia di pompe funebri Taffo (provare a leggere per credere!), ma anche Lush, che con la sua dolce ironia infonde nel lettore la voglia di acquistare i suoi prodotti colorati, proprio come le descrizioni che li accompagnano:

 

 

A quacking good pick-me-up” è stato tradotto con:

 

 

Per mantenere il tono estremamente giocoso del testo sorgente, sono state utilizzate tecniche di transcreation, un metodo di traduzione che prevede un allontanamento dalla struttura e dalla terminologia originale per creare un testo meta con tutti i valori del brand.

 

Come si crea il giusto ToV nelle traduzioni per la moda?

 

Per ricreare lo stesso tono di voce in una traduzione per la moda, è consigliabile leggere molto bene il testo sorgente, e captare la presenza di ogni singola sfumatura da riproporre in traduzione.

È inoltre molto utile consultare il manuale di stile e del tono di voce del brand per il quale stiamo traducendo. In questo modo, la selezione dei termini da utilizzare per far suonare la traduzione come l’originale sarà molto più semplice.

Infine è necessario capire chi è realmente il brand, come parla, che tipo di comunicazione adotta con il suo pubblico originale, che struttura sintattica utilizza, e poi adattare il tutto e riproporlo nella lingua in cui stiamo traducendo.

Brand come Louis Vuitton, Chanel, Gucci, hanno una spiccata personalità, e parlano tutti in modo diverso tra loro, anche se appartengono ad un unico settore.

Capire il loro modo di esprimersi è fondamentale per comunicare anche in altri Paesi, e loro ci sono riusciti, perché parlano nello stesso identico modo a Singapore, a New York o a Parigi.

È questo il compito del traduttore: fare da filtro ed essere sempre trasparente durante il suo lavoro, creando testi comunicativi dal tono di voce identico in ogni lingua del mondo.

Social share:
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on telegram
Telegram

Richiedi un preventivo

Raccontaci il tuo progetto senza impegno, sapremo trovare la soluzione più adatta a te.
scrivici

Recent posts

+39 030 799 7517

Lumezzane, Brescia (IT)

All rights reserved 2022 © SoundTrad | P. IVA 04121190989 | Numero REA: BS – 590018

Privacy Policy